lunedì 14 novembre 2011

Domenica di festa

Bella festa, grande partecipazione (pare circa ottomila persone) e bella cornice di pubblico. E' la seconda StraTorino che faccio (la prima credo risalga al '98 quando ancora era lunga circa 12 km) e il fattore più importante è che mi sono divertito! Pensavo di fare una sgambata con gli amici, ma si sa...quando ci si trova in una manifestazione del genere (anche se non competitiva) la competizione prende il sopravvento e ci si lascia andare a correrla a più non posso. In realtà l'ho tirata forte solo dal 3° km in poi, ma sono contento di essermi goduto a pieno la gara (alla fine 34'07" per 7,6km circa).
E' la quinta gara dell'anno e non so se ne farò altre, ma l'atmosfera che assaporo nel correrle è sempre di più una "droga" che mi spinge ad andare avanti. Nel frattempo ho ripreso il ritmo delle 3 uscite settimanali e da domani si riprende a seguire una tabella.
Prossimo anno mi piacerebbe stare nell'altra piazza e fare molti più km...chissà...sarà per l'esordio sulla distanza "regina" o per abbattere il mio PB? Spero nella seconda ipotesi...

Uscite Settimanali

mercoledì 9 - CL 8km Ruffini
venerdì 11 - CLS 12km Ruffini
domenica 13 - StraTorino



3 commenti:

Giuseppe ha detto...

Alla fine la gara non è poi così importante.
La cosa più bella è trovare il piacere nel semplice gesto della corsa anche quando si tratta della seduta di allenamento.

Buone corse.

kaiale ha detto...

giusto...godersi la giornata di sport e divertimento.
a volte va meglio a volte va meno bene,sempre felici però di ciò che si fa

traps ha detto...

@ Giuseppe e Kaiale: si alle volte si dimentica l'aspetto più importante che è il divertimento. Sembra banale e scontato, ma ogni tanto si pensa cosi tanto al tempo che non ti accorgi che in realtà ti stai divertendo, ti stai scaricando dalle tensioni della settimana, insomma stai meglio, sia che abbia battuto il tuo PB, sia che tu non l'abbia fatto!

Posta un commento