mercoledì 21 dicembre 2011

Natale Light

Il periodo è di festa, ma solo di facciata. Mi da l'idea che tante persone vogliano far finta di niente e far credere che tutto sia come sempre, ma sotto sotto la crisi, o comunque il periodo di sofferenza collettiva, credo abbia colpito un pò tutti.
Io ormai sono abituato a non lamentarmi più: le cose sul lavoro stanno andando molto male, non c'è da stare tanto tranquilli, ma ci sono persone che stanno molto peggio di me, non solo sul lavoro. Per questo credo (e spero...) che sarà comunque un Natale tranquillo, all'insegna della famiglia e alla ricerca di quella serenità mentale che, ne sono sicuro, prima o poi arriverà!
La corsa procede molto bene: costanti le mie 3 uscite settimanali, qualche affaticamento qua e la, ma la tabella di marcia è stata finora completamente rispettata (ieri sera ho iniziato la 6° settimana di allenamenti su 18 previste). La scorsa si è conclusa con ben 48km totali, che per me è un gran numero (e record), con un LL finale da 26km sabato mattina lungo fiume (che bello correre in quei posti splendidi e ricchi di natura); queste nel dettaglio le mie uscite:

5° settimana - 48,09km

CLP 12km Ruffini (mar 13 dic.) - Progressione finale allegra
RL 2x3000 Ruffini (gio 15 dic.) - Ripetute in scioltezza
LL 26km LungoPo (sab 17 dic.) - Ok come fiato, molto impegnativo muscolarmente


3 commenti:

kaiale ha detto...

Natale run direi...forza e coraggio :)

traps ha detto...

@ kaiale: tranquillo...la forza d'animo, la grinta e la speranza di tempi migliori non mancherà mai, questo è poco ma sicuro! :-)

Davide R. ha detto...

Beh, penso che alla fin fine conviene cmq essere positivi :) Buone corse e Buon Natale!!

Posta un commento